La FIVI è una associazione di vignaioli che soddisfano i seguenti criteri:

  • Il vignaiolo coltiva le sue vigne, imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. Vende tutto o parte del suo raccolto in bottiglia, sotto la sua responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta.
  • Il vignaiolo rinuncia all’acquisto dell’uva o del vino a fini commerciali.
  • Il vignaiolo rispetta le norme enologiche della professione, limitando l’uso di additivi inutili e costosi, concentrando la sua attenzione sulla produzione di uve sane che non hanno bisogno del maquillage di cantina.

Per maggiori informazioni sulla FIVI visita il sito internet della FIVI nazionale.

La FIVI raccoglie al proprio interno diverse delegazioni locali cresciute sui diversi territori italiani. La presenza sul territorio delle delegazioni locali consente un contatto più diretto con i vignaioli che vivono e lavorano nelle diverse zone e ci permette di conoscere le specifiche realtà locali.

Delle oltre venti delegazioni locali attualmente esistenti la Delegazione Oltrepò è quella che comprende un maggior numero di soci.

Aziende FIVI Oltrepò

Punti d’affezione FIVI

I punti d’affezione FIVI sono enoteche e ristoranti che apprezzano particoltarmente le filosofia FIVI e ne promuovono i prodotti.

Vedi sul sito della FIVI nazionale i Punti d’Affezione FIVI.

Mercato dei vini FIVI

La decima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti è stata rimandata al 2021 a causa dell’aggravarsi della situazione emergenziale legata al Covid-19.

Domenica 29 novembre tuttavia, data in cui avrebbe dovuto tenersi la manifestazione a Piacenza, la Federazione dei Vignaioli ha indetto l’iniziativa Una domenica dal Vignaiolo: una giornata in cui i Vignaioli Indipendenti aderenti ospiteranno nella propria cantina i colleghi di altre zone d’Italia e apriranno le porte ai visitatori.

Altri tre appuntamenti, pensati per mantenere vivo il legame tra Vignaioli ed appassionati, si svolgeranno durante il mese di novembre. Il 4, 11 e 18 ci saranno i Mercoledì da Vignaioli, serate d’incontro nei Punti di Affezione FIVI, ovvero le enoteche e i ristoranti che vendono e sostengono i vignaioli FIVI. Un Mercoledì da Vignaioli, è il progetto nato quattro anni fa per poter assaggiare i vini e spiegare ad appassionati, ristoratori e sommelier la realtà dell’associazione, chi sono i Vignaioli Indipendenti, cosa fanno e quali sono le diverse storie che stanno dietro a ogni bottiglia.